In Bulgaria funziona Uber?

Quando si va in vacanza in una città europea, una della prime cose che viene in mente è: come ci spostiamo? Le grandi capitali del vecchio continente hanno bus e metropolitana ed è facile spostarsi. Inoltre, in alcune capitale più piccole è possibile muoversi camminando, dato che le distanze non sono eccessive.

Una di queste è proprio Sofia, la capitale della Bulgaria. In questa città è possibile spostarsi a piedi perché il centro non è molto grande. Questo dipende anche dal tempo, nei pomeriggi invernali attraversare la città in metropolitana è molto più invitante che camminare lungo i marciapiedi innevati. Non solo, ma che orario c’è a Sofia e in Bulgaria? Questa città si trova in un fuso orario differente da quello italiano e le lancette dell’orologio sono spostate un’ora avanti rispetto all’orario che conosciamo.

Inoltre, è possibile muoversi anche in taxi, ma solamente quelle appartenenti alle compagnie locali. Infatti, i servizi di taxi creati con la rivoluzione digitale non funzionano e quello più famoso, Uber, ha rinunciato alla città di Sofia nel 2016.  Aspetta, ma lo sai quanti abitanti ha la città Sofia? Come capitale Europea conta 1.260.000 milioni di persone ma il centro non è dispersivo, anzi, è possibile visitare i monumenti più importanti camminando.

Quanto costa il taxi a Sofia?

Uno dei motivi per cui c’è molto turismo a Sofia è il fatto che ha dei prezzi molto più economici rispetto ad altre città. Spostarsi in taxi è economico ed è possibile usarlo per visitare i luoghi più importanti della città. Non solo, se hai intenzione di passare un week end nella capitale bulgara durante il periodo invernale ti suggeriamo di usare il taxi per evitare il freddo che caratterizza l’Europa dell’Est.

Allora, la città di Sofia deve essere visitata prima o poi, che cosa aspetti per organizzare una vacanza? Il periodo migliore è quello primaverile in cui le belle giornate rendono incantevole questa città circondata dalle montagne.